Il posto dell'altro

Sottotitolo
Le persone omosessuali nelle chiese cristiane
ISBN
9788887507341
Prezzo speciale 7,02 € Prezzo predefinito 8,26 €
Disponibile

I credenti che si scoprono omosessuali stanno cominciando a chiedersi come conciliare la loro realtà con la fede. Non si accontentano di una presenza furtiva e clandestina e nemmeno di essere semplicemente tollerati. Vogliono discutere insieme e apertamente del loro posto specifico nella comunità ecclesiale. Chiedono, insomma, che si riconosca anche il loro "carisma", il valore originale di cui sono portatori. Tranne alcune rare espressioni di attenzione, l'atteggiamento più diffuso, e non solo da parte della gerarchia, è di diffidenza. La stessa opinione pubblica ecclesiale oggi sembra disposta a correggere la demonizzazione ma non a riconoscere che si tratta di una "naturalità" sia pure di minoranza. Allora, una volta riconosciuto il valore di un'affettività omosessuale, fin dove questa potrà spingersi sul piano morale e poi giuridico? Queste pagine, in cui si incrociano le più stimolanti riflessioni ed esperienze vissute nell'ambito delle diverse chiese cristiane, non puntano solo a rivendicare maggiori spazi nella morale ufficiale con il suo impianto normativo. Hanno, provocatoriamente, un obiettivo molto più ambizioso: rimettere la relazione, cioè l'irripetibile unicità della persona, al centro dell'indagine morale. L'esperienza dei credenti omosessuali diviene così una delicata ma straordinaria sollecitazione a liberare evangelicamente la creatività dell'amore dalle catene di una concezione soffocante del peccato.

Dettagli
Sottotitolo Le persone omosessuali nelle chiese cristiane
Autore G. Plescan, L. Rossi
Curatore Noi siamo Chiesa
Anno di pubblicazione 2000
Pagine 136
Collana Collane
paginealtre
paginealtre... lungo i sentieri della differenza
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Il posto dell'altro
Il tuo voto
This is the privacy policy sample page.
It was created automatically and do not substitute the one you need to create and provide to your store visitors.
Please, replace this text with the correct privacy policy by visiting the Customers > GDPR > Privacy Policy section in the backend.