Dio non è più lo stesso

Sottotitolo
Il perdono
ISBN
9788861536142
Prezzo speciale 15,30 € Prezzo predefinito 18,00 €
Disponibile

“A 5 anni mi dicevo che se il ‘Buon Dio’ era davvero buono come mi dicevano, non poteva trattarsi di quel Dio severo e noioso che reclamava da me tutti i ‘sacrifici’ grandi o piccoli che m’imponevano. Avrei voluto un Dio con cui poter giocare. Pensavo che, da grande, avrei cercato Chi fosse il vero ‘Buon Dio’.”

Odile van Deth in questo libro ci racconta la grande storia biblica del peccato e della salvezza, della colpa e della misericordia, interrogando Caino sul senso di colpa, Saul su cosa sia il peccato, Davide sul pentimento. Percorre storie ed episodi della Bibbia che riassumono il mistero della caduta e della redenzione per rispondere a tre domande che attraversano l’esperienza umana di chi crede e di chi invece, pur non credendo, chiede: Cos’è il perdono? Chi lo dà? Chi lo riceve?
Con questo libro approfondisce le conoscenze maturate durante gli anni di studio sulla Bibbia in ebraico e nel corso della sua lunga vita, non esitando a far riferimento ad esperienze di vita personali che è il suo modo particolare di farci più vicine le Scritture.
E alla domanda: Cosa cerchiamo nella Scrittura? La risposta è netta: il Verbo cioè la Parola di Vita.
E ragionando di Verbo e Parola e Vita, Odile van Deth ci offre questo libro che è una ricerca di verità, nel quale piuttosto che parlare del “vero Dio” preferisce usare l’espressione “Dio-Verità” perché tutti i cercatori della verità vi si riconoscano, al di là di qualsiasi credenza, rito o religione.

 

Dettagli
Sottotitolo Il perdono
Autore O. van Deth
Collana Pubblica Etica
Anno di pubblicazione 2018
Pagine 182
Collana Collane
paginealtre
paginealtre... lungo i sentieri della differenza
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Dio non è più lo stesso
Il tuo voto