L'abbracciosofia del buonumore

Sottotitolo
Abbracci che guariscono in famiglia, a scuola e nella società
ISBN
9788861534520

Ti piacciono gli abbracci? Sei disponibile a darli, riceverli, a coltivare un gruppo di persone che via via si possa ampliare per garantirci una dose costante di contatti umani nutrienti ed energizzanti?
Ti piace fare le coccole agli animali? E a tua volta fruire delle loro attenzioni, del loro affetto incondizionato anche se ti sembra di non poter dialogare con loro mediante le parole come faresti con gli umani?
Ti piace essere di buonumore? E vorresti diventare un diffusore naturale di gioia, gentilezza e gratitudine?
Tutti, prima o poi, avremo goduto del piacere di averlo provato, gustato e inserito nella memoria cellulare, magari nel cassetto dedicato al piacere, alle emozioni e alla carica energetica di tipo affettivo.
In questo libro si trovano testimonianze, notizie e curiosità, compreso il contributo delle neuroscienze che hanno finalmente certificato con evidenze scientifiche intuizioni e saggezze millenarie.
Storicamente si spazia, con la macchina del tempo, dagli Amanti di Valdaro, scoperti ancora abbracciati da ben 6000 anni, fino alle più recenti manifestazioni di Abbracci gratis che ormai hanno raggiunto anche l’Italia in modo epidemico, giungendo dall’Australia, continente lontano, ma allo stesso tempo vicino grazie a Google e YouTube e alla velocità delle news nel terzo millennio.
Se almeno la tua curiosità è stimolata da queste domande, ti stai immergendo in una realtà nuova, da condividere con tutti coloro che si vorranno mettere in gioco abbracciando gli umani, coccolando gli animali e portando in giro per il mondo il buonumore.

Dettagli
Sottotitolo Abbracci che guariscono in famiglia, a scuola e nella società
Autore A. Terzi, G. Terzi
Anno di pubblicazione 2015
Pagine 152
Collana Collane
partenze
partenze... per educare alla pace
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:L'abbracciosofia del buonumore
Il tuo voto