Ragazzi della terra di nessuno

ISBN
9788861530676
da 6,79 € Prezzo predefinito 7,99 €
Disponibile

Perché piangevo, perché provavo tanto dolore, tanta pietà?

            D’improvviso capii.

            In quella bara c’ero io, la mia anima, i miei ideali, le mie speranze.

            Era la mia morte quella che piangevo. Ero stato ucciso ma non volevo morire.

 

 

A parlare si può correre qualche rischio.

A volte, però, a stare zitti si rischia molto di più.

Dettagli
Autore G. Solino
Anno di pubblicazione 2008
Pagine 120
Collana Collane
passaggi
passaggi... al meridiano
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Ragazzi della terra di nessuno
Il tuo voto