Nel paese dei balocchi

Sottotitolo
I giocattoli come cultura
ISBN
9788887507546
Prezzo speciale 15,73 € Prezzo predefinito 18,50 €
Disponibile

I giocattoli di legno sono più educativi di quelli in plastica? Barbie fa rincretinire? Le bambole anatomiche trasmettono modelli sessuali? Le pistole aumentano la predisposizione alla guerra? E i videogiochi diminuiscono la socialità dei bambini? A dispetto dell’enorme consistenza che il mercato dei balocchi ha assunto nei consumi quotidiani, dei giocattoli sappiamo poco. Anzi nulla. Certo, la tecnologia del giocattolo si è sviluppata molto, fino a raggiungere prodotti sempre più sorprendenti per la loro raffinatezza. Ma nient’affatto indagato resta l’universo delle relazioni che lega il giocattolo al bambino e agli adulti. Siamo invasi di luoghi comuni che pensiamo di risolvere magicamente esprimendo l’esigenza che i giocattoli rivestano un valore “educativo”. Questo testo costituisce una lettura ineludibile, fondamentale per chiunque voglia prendere sul serio il mondo dei giocattoli. Con un vasto repertorio di riferimenti e dati, l’autore, uno dei massimi studiosi del settore, sviluppa un’indagine ricca e intrigante, una sorta di antropologia dei diversi tipi di giocattolo, attraverso la quale dimostra come “l’interpretazione dei significati assunti dai giocattoli sia imprescindibile dal riferimento ai contesti in cui si ritrovano”. Così il lettore viene aiutato ad attraversare la fessura del proprio punto di vista per cogliere le connessioni tra il giocattolo e gli schemi culturali di mondi assai dissimili tra loro come la famiglia, la tecnologia, la scuola, il mercato. Il giocattolo, insomma, è lo strumento offerto per mediare i conflitti che questi mondi generano all’interno della vita personale del bambino. Attraverso il giocattolo il bambino è chiamato a esprimere e gestire le sollecitazioni culturali che gli provengono dal suo ambiente, in fondo “il bambino attraverso il giocattolo trasforma il suo mondo” (dall’introduzione di M. Callari Galli).

Dettagli
Sottotitolo I giocattoli come cultura
Autore B. Sutton-Smith
Anno di pubblicazione 2002
Pagine 320
Collana piste
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Nel paese dei balocchi
Il tuo voto