La lente focale

Sottotitolo
Gli zingari nell'Olocausto
ISBN
9788861535220
da 5,94 € Prezzo predefinito 6,99 €
Disponibile

Nel 1936, durante i giochi olimpici di Berlino, Hitler dichiarò che “la città va ripulita”. Arrivarono subito anche per gli zingari, come per gli ebrei e gli omosessuali, i campi di concentramento. Otto Rosenberg era un sinto, unico sopravvissuto della sua famiglia. Dopo anni di silenzio, raccontò la sua storia e qualcuno la trascrisse. È l’unica testimonianza fino ad ora raccolta sullo sterminio degli zingari nei campi di concentramento.

Dettagli
Sottotitolo Gli zingari nell'Olocausto
Autore O. Rosenberg
Anno di pubblicazione 2016
Pagine 160
Collana Collane
passaggi
passaggi... al meridiano
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:La lente focale
Il tuo voto