L'officina matematica

Sottotitolo
Ragionare con i materiali
ISBN
9788861530461 Stampato
Prezzo speciale 15,30 € Prezzo predefinito 18,00 €
Disponibile

L'apprendimento della matematica è difficile, lo sappiamo. Troppe volte provoca, negli allievi, un rigetto riassunto nell'affermazione, pronunciata quasi con orgoglio nel nostro paese: "di matematica non capisco nulla".
Eppure nella storia dell'uomo numeri e forme hanno dato la possibilità di registrare il tempo e organizzare lo spazio molto prima dell'invenzione della lettura e della scrittura. Tra adulti, allora, più ancora che con i ragazzi, è necessario costruire contesti di apprendimento in cui pensare e scoprire che l'osservazione della bellezza del cosmo ha sempre avuto a che vedere con il pensiero matematico. Per bambini e ragazzi è bello scoprire come la comprensione dei movimenti celesti, che regolano la durata del giorno e l'alternarsi delle stagioni, siano all'origine della matematica, e che l'angolo giro non sarebbe di 360 gradi se l'anno non fosse di poco più di 365 giorni.

Questo volume raccoglie, come una sintesi ideale del suo lavoro, nove lezioni tenute nella Casa-laboratorio di Cenci da Emma Castelnuovo, singolare ricercatrice della didattica della matematica. La sua proposta didattica, che ha profondamente segnato la storia della cultura italiana, conserva una straordinaria attualità. Rivoluzionando concezioni e pratiche tradizionali dominanti fino ad oggi, suggerisce un metodo sorprendente per la sua semplicità e avvincente per la sua efficacia, in cui la conoscenza viene costruita passo passo, a partire da osservazioni, domande aperte, uso di materiali da manipolare e un confronto continuo con l'arte e con la storia.
La matematica, allora, diventa un gioco concreto che parte e continuamente ritorna alla realtà, in cui i sensi si divertono con il pensiero a seguire il rigoroso filo della logica nella scoperta del mondo.

Dettagli
Sottotitolo Ragionare con i materiali
Autore E. Castelnuovo
Anno di pubblicazione 2008
Pagine 168
Collana Collane
p come gioco
p come gioco
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:L'officina matematica
Il tuo voto