Il piano vasca

Sottotitolo
Aspetti del lavoro del tecnico di nuoto
ISBN
9788861531918
Prezzo speciale 17,00 € Prezzo predefinito 20,00 €
Disponibile

L’importanza che ha il nuoto oggi, per la sua diffusione, la sua intrusività e il potenziale formativo di cui dispone, ricade sul tecnico come responsabilità.
Eppure, al tecnico, pressato dalla società dello sport di massa, dello sport omologato e orientato al profitto e all’immagine, forse non chiede più fedeltà all’idea di persona radicata nelle origini del movimento sportivo moderno e della società democratica.
La responsabilità sociale non è più di moda perché è troppo difficile nel campo delle relazioni e della formazione ottenere risultati spendibili sul mercato, specie se ci si vuole rivolgere a tutti, se si riconosce il beneficio di ogni tentativo e se si vuole comprendere il risultato dei fallimenti.
Più facile è invece offrire il premio della salute e del benessere o del protagonismo, piuttosto che confrontarsi con la responsabilità educativa.
Istruire, insegnare, allenare, sono le funzioni ordinarie del tecnico, attraverso le quali si genera il rapporto con l’altro e si concretizza la possibilità di influire sulla sua vita.  Per questo il tecnico comunica anche con i gesti, con l’esempio.
In questo senso le persone che consapevolmente fanno sport sono anche testimoni culturali, chiamati a incarnare i valori della resistenza attiva contro la deriva della vita.
Questo testo, inedito ma completo, si propone di offrire esperienze di questo quotidiano attivo per creare opportunità di conoscenza e di riflessione sul lavoro del “piano vasca”, per fornire un contributo ai tecnici di nuoto e un invito all’approfondimento del legame esistente tra la competenza del lavoro e l’influenza pedagogica sulle persone.

Dettagli
Sottotitolo Aspetti del lavoro del tecnico di nuoto
Autore G. Danio, P. Tondina
Anno di pubblicazione 2011
Pagine 128
Collana Collane
persport
persport
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Il piano vasca
Il tuo voto