Il guado

Sottotitolo
Il travaglio della democrazia in 20 anni di storia italiana
ISBN
9788885221556
Prezzo speciale 10,53 € Prezzo predefinito 12,39 €
Non Disponibile
Già da anni avevo intravisto lo scombinamento dei processi politici dopo il crollo dei regimi del socialismo reale e la crisi del modello neocapitalista. In questo mutato scenario politico l’organizzazione mafiosa ha rafforzato la sua egemonia estendendo i suoi interessi economici oltre i confini dei paesi dell’Est. Affermare di aver tracciato già da tempo le linee di questo scenario politico resta una semplice consolazione intellettuale. Oggi nel nostro Paese le istituzioni trasmettono segnali preoccupanti, che pochi prendono sul serio. Se ci fosse, invece, una vera sintonia tra le diverse forze sociali, la realtà non sarebbe così instabile. Si pensi alla crisi economica strutturale che sta creando profonde lacerazioni nel tessuto sociale. Il conflitto sulla distribuzione della ricchezza rischia di degenerare pericolosamente in forme antidemocratiche e perfino autoritarie. Ma non solo. La crisi economica ha nuovamente fatto esplodere il problema più allarmante che fin dal secolo scorso è stato definito come la “questione meridionale”. Il vero rammarico, comunque, è quello di essere stati impari di fronte al cambiamento e di non aver saputo costruire canali adeguati per raccogliere le forze sane e vitali nel nostro Paese. Questo non è più il tempo dei Profeti e, del resto, essere inadeguati di fronte all’incalzare degli eventi è una legge della storia.
Dettagli
Sottotitolo Il travaglio della democrazia in 20 anni di storia italiana
Autore E. Pintacuda
Pagine 160
Collana Collane
pace insieme
paceinsieme... alle radici dell'erba
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Il guado
Il tuo voto