Il confine inviolabile

Sottotitolo
La nonviolenza e il bisogno d'identità
ISBN
9788885221068
Prezzo speciale 8,78 € Prezzo predefinito 10,33 €
Disponibile

Fra nonviolenza e identità apparentemente non esiste legame. A ben vedere non è così: il bisogno di identità porta a quelle forme di integralismo e di intolleranza, base inarrestabile della violenza. Da ciò l’importanza di una riflessione sul rapporto tra bisogno di identità e nonviolenza. È possibile rompere la spirale che spinge la violenza verso il sacro? Le questioni in cui si imbattono queste pagine tentano di colmare il grande ritardo che ha finora impedito l’adeguata comprensione di fenomeni complessi e radicati, troppo sbrigativamente liquidati come manifestazione di razzismo e nazionalismo. In realtà il tema dell’identità affonda le radici nel modo violento con cui il potere moderno esercita la sua capacità di annullamento delle differenze. Dinanzi allo spettro di una definitiva omologazione planetaria, è necessità vitale la costruzione di una nuova cultura nonviolenta dell’ascolto e del dialogo tra le identità, in cui la massima capacità critica verso il presente coincide con il massimo di soggettività creativa.

Dettagli
Sottotitolo La nonviolenza e il bisogno d'identità
Autore AA.VV.
Anno di pubblicazione 1991
Pagine 176
Collana Collane
pace insieme
paceinsieme... alle radici dell'erba
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Il confine inviolabile
Il tuo voto
This is the privacy policy sample page.
It was created automatically and do not substitute the one you need to create and provide to your store visitors.
Please, replace this text with the correct privacy policy by visiting the Customers > GDPR > Privacy Policy section in the backend.