Corpi a tratta

Sottotitolo
Il mercato della nuova prostituzione in Italia
ISBN
9788887507864
Prezzo speciale 8,50 € Prezzo predefinito 10,00 €
Disponibile

Quante sono oggi le vittime della tratta? Come finiscono sui nostri marciapiedi? Come è cambiato in questi ultimi anni il racket che compra e vende donne e ragazze adolescenti costringendole a prostituirsi? Di tratta si inizia a parlare circa una decina di anni fa, quando organizzazioni criminali cominciano a strutturarsi a livello transnazionale e a controllare – traendo immensi profitti – il reclutamento delle donne nei paesi d’origine, i viaggi per portarle in Italia e l’impiego sulle strade. Il fenomeno della tratta è ormai complesso e ha dimensioni globali. Al suo interno s’intrecciano gli interessi delle mafie sia straniere che italiane, i progetti migratori delle donne, la povertà dei paesi d’origine, la forte richiesta dei clienti italiani, le difficoltà di inserimento sociale e lavorativo di chi riesce a lasciare la strada. E a questo si aggiunge un nuovo fenomeno, lo spostamento delle ragazze dalla strada al chiuso, determinato da una legislazione repressiva che punta a ripulire le strade dimenticando i diritti delle persone. Il CNCA, in queste pagine dense di dati ma anche di esperienza, descrive, per la prima volta e in modo puntuale, una prostituzione fatta da donne, uomini, transessuali per i quali, a volte, anche l’idea di prostituirsi può risultare un passo avanti nel percorso di sviluppo, che spesso coinvolge l’intera famiglia.

Dettagli
Sottotitolo Il mercato della nuova prostituzione in Italia
Autore E. Norzi, C. Vergano
Anno di pubblicazione 2003
Pagine 112
Collana paceinsieme... alle radici dell'erba
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Corpi a tratta
Il tuo voto