Casca il mondo!

Sottotitolo
Giocare con la catastrofe. Una nuova pedagogia del cambiamento
ISBN
9788861530065 Stampato
Prezzo speciale 18,70 € Prezzo predefinito 22,00 €
Non Disponibile

Un libro sulla catastrofe? Sì, proprio un libro sulla catastrofe. Perché non è un cambiamento drastico, una catastrofe appunto, quello che stiamo vivendo a partire dall'11 settembre 2001? E allora ecco un libro sulla catastrofe. Che invita ad apprendere dalla catastrofe. Infatti, il mondo non è più quello di prima. Noi sì, invece. Rimozione, negazione, paura prevalgono rispetto alla complessità del cambiamento in atto. Comprensibile, reazione: far finta di niente, continuare come niente fosse. Mantenersi civili, educati pur di non rivedere le premesse. Perché talvolta le premesse errate funzionano, in alcuni casi anche molto a lungo ma, anche quando ti accorgi dell' errore diventa terribilmente complicato modificarle. Guardare la catastrofe in faccia, allora, significa risalire fino alle nostre premesse più profonde: i nostri modi di vita, di concepire l'educazione, la civiltà, lo sviluppo. Con un ragionamento pulito, lineare, coerente? No, calma, nulla di tutto questo. La catastrofe è troppo complessa per racchiuderla con un unico pensiero. Per apprendere dalla catastrofe bisogna disporsi ad un approccio diverso, meno consueto e più sorprendente, anzi spiazzante. Se siete convinti di questo, allora, il libro fa per voi. Dilemmi e aporie, paradossi e doppi vincoli, storie e giochi per provare ad apprendere dal cambiamento drastico, dalla catastrofe, appunto, che stiamo vivendo. E per immaginare il mondo che può nascere.

Dettagli
Sottotitolo Giocare con la catastrofe. Una nuova pedagogia del cambiamento
Autore E. Euli
Anno di pubblicazione 2007
Pagine 312
Collana Collane
pace insieme
paceinsieme... alle radici dell'erba
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Casca il mondo!
Il tuo voto
This is the privacy policy sample page.
It was created automatically and do not substitute the one you need to create and provide to your store visitors.
Please, replace this text with the correct privacy policy by visiting the Customers > GDPR > Privacy Policy section in the backend.