Bleger José

José Bleger (1922-1972), psichiatra e psicoanalista argentino animato dall’interesse  di estendere la ricerca psicoanalitica e psicologica al campo sociale, presta  una particolare attenzione alle istituzioni pubbliche delegate ad occuparsi della salute mentale e fisica delle persone.  Si occupa quindi dello studio dei piccoli gruppi e del funzionamento delle istituzioni  sanitarie, sociali e scolastiche costruendo una vera e propria teoria per operare nel campo della prevenzione  e della cura del disagio psichico.
Nel 1967 i suoi studi sulla psicosi danno il via ad  una autonoma scuola di pensiero rispetto ai filoni kleiniani e freudiani  precedenti. Bleger infatti rivede, attraverso il concetto di socialità  sincretica, le concezioni precedenti sia per quanto riguarda l’analisi  delle organizzazioni umane sia per quanto afferisce alla diagnosi e al  trattamento della psicopatologia portando la ricerca verso inesplorate frontiere.

Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  • da 25,49 €
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente