Isnard Dom Clemente

Dom Clemente Isnard, O.S.B., nel 1935 si laurea in Scienze giuridiche e sociali ed entra nel monastero di San Benedetto di Rio de Janeiro, facendo la professione l’11 luglio 1940 e ordinandosi presbitero il 19 dicembre 1942. Dal 1944 al 1960 predica molti ritiri e corsi per l’Azione cattolica femminile e per comunità religiose. È Priore del convento dal 1954 al 1960, fino alla nomina a primo vescovo di Nova Friburgo. Il 7 agosto 1960 inizia il suo episcopato a Nova Friburgo, che dura fino al 1994. Prende parte a tutte le sessioni del Concilio Vaticano II. Nel 1964 viene eletto presidente della Commissione di liturgia della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb), ricoprendo tale incarico fino al 1979 e poi ancora dal 1987 al 1995, e del Dipartimento di liturgia del Consiglio episcopale latinoamericano (Celam) dal 1979 al 1982. Viene eletto anche vicepresidente della Cnbb dal 1979 al 1983 e del Celam dal 1983 al 1987. È nominato da Paolo VI membro della Commissione per l’attuazione della Costituzione sulla liturgia (1964-1969) e poi della Congregazione per il culto divino (1969-1975). Partecipa come delegato della Cnbb al I Sinodo dei vescovi (1967) nonché alla III e IV Conferenza generale dell’episcopato latinoamericano (Puebla, 1979 e Santo Domingo, 1992). Da vescovo emerito è vicario generale della diocesi di Duque de Caxias dal 1994 al 1998. Muore a Recife il 24 agosto 2011.

 

Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  • da 7,22 €
Mostra come Griglia Lista

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente